Arresti e sequestri per il "Racket del Cemento", il plauso del coordinatore De Scisciolo

  • Pubblicato in News

sicurezza sul lavoroPiù di 60 arresti, tra cui alcune donne, e sequestro di un patrimonio che ammonterebbe a svariati milioni di euro, costituito da conti correnti, immobili e società per quello che è stato definito il “racket del cemento”.
Questo il frutto dell’operazione denominata “Pilastro, condotta dai Carabinieri del Reparto Operativo di Bari che ha colpito duramente il cuore del clan mafioso barese Di Cosola.

Leggi tutto...

A Bari una nuova associazione antiracket, la presidente è stata vittima di estorsione

  • Pubblicato in News

presentazione

"Le carenze di organico tra le forze dell'ordine non siano un alibi: le estorsioni e la criminalità si combattono anche grazie alle denunce dei cittadini". Lo ha detto a Bari il viceministro dell'Interno, Filippo Bubbico, partecipando in Prefettura alla presentazione della nuova Associazione Antiracket con sede in piazza Moro. La presidente, Giuseppina Lacarbonara, è una commerciante titolare di un negozio nel quartiere Carrassi di Bari, vittima cinque anni fa di estorsione da parte della criminalità locale.

Leggi tutto...

Presidente Antiracket :Io, vittima del pizzo

  • Pubblicato in News

bari nuova associazione antiracket

BARI - «Mamma, sei stata bravissima ». Giuseppina Lacarbonara ha appena finito il suo primo intervento da presidente della Associazione Antiracket di Bari appena nata. I suoi figli e il marito la baciano e l’abbracciano. Poco prima, seduta tra Tano Grasso, presidente onorario della Fai (Federazione Antiracket italiana) e Renato De Scisciolo, coordinatore regionale lì a sostenerla, ha raccontato la sua storia. Ad ascoltarla, tra gli altri, il viceministro dell’Interno Filippo Bubbico, il Commissario straordinario del Governo per il coordinamento delle iniziative antiracket e antiusura, prefetto Santi Giuffrè, il prefetto vicario di Bari Biagio De Girolamo, il procuratore Giuseppe Volpe, al vicesindaco di Bari Marco Brandi. In sala i vertici provinciali delle forze dell’ordine e gli studenti dell’istituto alberghiero Perotti.

Leggi tutto...